Questo sito utilizza cookie tecnici. Possono esserere inviati cookie da terze parti destinati al solo scopo statistico la cui raccolta di dati è riferita esclusivamente all'uso di questo sito. Continuando la navigazione accetti tacitamente l'uso dei cookie indicati. →  Per maggiori info → → → → 
PAGINA DI ARCHIVIO, PER NOTIZIE PIÙ RECENTI SU: SOLLEVATORI TELESCOPICI
CLICCA QUI →
 

Bobcat, il nuovo telescopico

TL470HF

 
 

Non si arresta la corsa della lince: il noto marchio ha inaugurato lo scorso giugno presso lo stabilimento Bobcat di Pont-Château una nuova generazione di telescopici da 6 a 7 m, denominata TL, delineando così un quadro estremamente positivo e prospettive incoraggianti. Tanto incoraggianti da implementare ulteriormente la nuova generazione con un nuovo modello: il TL470HF. Alimentato da motore diesel Perkins 1104D-E44TA da 97,5 kW (130 CV), il nuovo telescopico offre potenza e coppia più elevate per prestazioni superiori e una velocità di traslazione massima di 40 km/h. Inoltre, grazie a una nuova pompa load-sensing che eroga una portata idraulica di 190 l/min, il TL470HF garantisce tempi di ciclo più rapidi a un regime motore più basso negli spostamenti singoli o combinati del braccio, contribuendo così ad abbattere i consumi e migliorare l'efficienza. Progettato per svolgere lavori impegnativi sia nel settore edile che agricolo, il nuovo modello garantisce prestazioni di tutto rispetto: innanzitutto offre una capacità massima di sollevamento di 3,5 t con un'altezza massima di sollevamento di 7,0 m, mentre la capacità all'altezza massima di sollevamento è pari a 3 t, lo sbraccio anteriore massimo è di 4.002 mm e la capacità di sollevamento allo sbraccio massimo è di 1.500 kg.

Caratterizzato da una testa completamente integrata, da una sezione trasversale maggiorata e da una sovrapposizione più lunga, il design del braccio consente alla generazione TL di gestire anche le missioni più impegnative in termini di carico. Senza contare poi il robusto telaio principale e l'autotelaio con

25 anni di escavatori compatti

Anniversario importante quello che Bobcat festeggia nel 2012: ben 25 anni di successi in questo importante segmento di mercato, tanto da proiettare l’azienda verso la leadership globale nel settore delle macchine compatte per il movimento terra. La storia degli escavatori compatti Bobcat inizia nel 1987, quando il marchio fa la sua prima comparsa su macchine commercializzate in base a un accordo OEM. La forte richiesta, soprattutto in Europa, induce la società a produrre una propria linea di escavatori che fa il suo debutto nell’ottobre 1988. Nel 1989, Bobcat inizia a produrre la propria linea di escavatori compatti presso lo stabilimento di Bismark in North Dakota, Stati Uniti e nel corso degli anni '90 la gamma di viene costantemente ampliata con l'integrazione di svariati modelli di maggiori dimensioni. Nella primavera del 1998, la linea si arricchisce dell'escavatore 337 da 5 tonnellate (esposto per la prima volta al Bauma del 1998) e della variante 341 a bilanciere lungo. Un nuovo, importante traguardo per Bobcat viene raggiunto al Salone Samoter 1999 con la presentazione del primo escavatore con sottocarro estensibile, il modello 322. Altra tappa significativa è rappresentata dall'introduzione dell'escavatore 442 da 7,5 tonnellate in occasione del Salone Samoter 2002: si tratta del primo escavatore Bobcat a giro in sagoma. Linea che poi viene ampliata nel 2003 con l'aggiunta dei modelli 435 da 4,5 tonnellate e 435 FastTrack, seguita dall'introduzione nel 2004 delle versioni di dimensioni ridotte 430 da 3,5 tonnellate e 430 FastTrack con giro in sagoma. L'espansione della gamma di prodotti prosegue nel 2007 con il lancio di due modelli più piccoli, il 425 e il 428 con pesi operativi compresi tra 2 e 3 tonnellate. Nel 2006 la rinnovata attenzione alla voce del cliente fa nascere l'escavatore compatto 319 da 1,4 tonnellate. Si arriva così al 2008, con il lancio dei primi modelli dell’innovativa serie E: i microescavatori E08 e E10 progettati e prodotti presso lo stabilimento di Dobris. All'altra estremità della gamma, Bobcat introduce il nuovo E60, il primo modello da 6 tonnellate della società, il modello E80, una nuova versione da 8 tonnellate, e il nuovissimo E55w da 5,5 tonnellate, il primo escavatore gommato Bobcat. Successivamente, la serie E si arricchisce di nuovi modelli da 3 tonnellate, mentre al Bauma 2010  vengono presentati gli escavatori compatti Bobcat E45 ed E50 con giro in sagoma. Nel 2011, l’azienda lancia gli escavatori compatti E55 con sovrastruttura convenzionale e introduce l’escavatore compatto E26 da 2,6 tonnellate con giro in sagoma, a completamento della nuova generazione E.

Massima potenza

Per facilitare la
navigazione
Le pagine indice 
contengono l’elenco
per argomento degli
articoli pubblicati
ed i relativi link

profilo protetto che assicurano la massima resistenza e protezione, per una vita utile della macchina lunga e produttiva. La nuova generazione TL, così come il telescopico TL470HF, presenta numerosi vantaggi inediti per l’intero settore. Un esempio? La cabina asimmetrica brevettata che offre una perfetta visibilità posteriore, mentre nella parte anteriore il parabrezza arrotondato e il punto di articolazione ribassato del braccio assicurano all'operatore una completa visuale dell'accessorio a tutte le sue altezze ed estensioni. Sempre per incrementare la visibilità, Bobcat offre in opzione lo sportello in vetro, una soluzione che contribuisce a facilitare le manovre in spazi ristretti e il passaggio in sicurezza in prossimità dei lati di edifici e altre strutture. Estremamente confortevole, la cabina prevede che tutti i comandi siano posizionati in modo da agevolarne l'impiego: il display del cruscotto elettronico offre un'ottima panoramica delle prestazioni della macchina; il comando della marcia avanti/retromarcia sul joystick rende il controllo del TL470HF più semplice e comodo: per selezionare la direzione di marcia è sufficiente toccare un pulsante mentre l'operatore può continuare a tenere le mani contemporaneamente sul volante e sul joystick.

Il nuovo telescopico è stato progettato per ridurre al minimo gli interventi di manutenzione e assistenza. Il motore laterale parallelo, per esempio, facilita l'accesso ai suoi principali punti di manutenzione, mentre la batteria è stata posizionata nella parte anteriore del vano motore, per facilitarne l’accesso. Anche i filtri sono posizionati in modo da semplificarne e velocizzarne la sostituzione. Il TL470HF prevede di serie anche l'interruttore elettronico della batteria e la diagnostica di bordo, due soluzioni che contribuiscono a incrementare l’affidabilità della macchina. Tutte le aree critiche sono coperte e protette dagli agenti atmosferici quando la macchina è in funzione e i vani di accesso con coperture rapidamente rimovibili sono collocati in posizione strategica sul telaio principale.

Queste, in sintesi, le caratteristiche del nuovo telescopico, una macchina versatile che può essere impiegata in svariate applicazioni grazie alla gamma completa di accessori Bobcat.


Per info: www.bobcat.eu

FOTOTECA VIDEOTECAhttp://www.macchinecantieri.com/fototeca_&_videoteca.htmlshapeimage_5_link_0
SOCIAL NETWORKhttp://www.macchinecantieri.com/Social_network.htmlshapeimage_6_link_0
FILMATI ISTITUZIONALIhttp://www.macchinecantieri.com/Filmati_istituzionali.htmlshapeimage_7_link_0
RIVISTE DIGITALIhttp://www.macchinecantieri.com/Riviste_Digitali.htmlshapeimage_8_link_0
E-@LABhttp://www.macchinecantieri.com/E-l%40b.htmlshapeimage_9_link_0
ARTICOLIhttp://www.macchinecantieri.com/Articoli.htmlshapeimage_10_link_0
PRECEDENTE
      sfoglia pagine
         SUCCESSIVAEI_formazione.htmlStile_Nissan_NV400.htmlshapeimage_11_link_0shapeimage_11_link_1
HOMEhttp://www.macchinecantieri.com/home.htmlshapeimage_12_link_0
CHI SIAMOhttp://www.macchinecantieri.com/Chi_siamo.htmlshapeimage_13_link_0
CONTATTIhttp://www.macchinecantieri.com/Contatti.htmlshapeimage_14_link_0

In occasione del prossimo Intermat, Bobcat presenterà il nuovo telescopico TL470HF andando così ad arricchire la gamma dei modelli TL di nuova generazione 

Telescopico Bobcat TL470HF

Motore        Perkins 1104D-E44TA

Potenza kW (CV)       97,5 kW (130) a 2.200 giri/min

Cap. sollevamento max. kg             3.500

Alt. sollevamento max mm             7.000

Cap. di sollevamento a piena altezza kg:             3.000

Sbraccio orizzontale max mm             4.002

Capacità max. a pieno sbraccio kg             1.500

Velocità di traslazione max km/h                  40

Portata idraulica l/min                190

Dimensioni - LU(con carrello) x LA x H - mm:4.763 x 2.300

                                                                                    x 2.374

Peso totale (a vuoto) kg            7.130

INDICE ARTICOLI 2012indice.htmlshapeimage_17_link_0