Questo sito utilizza cookie tecnici. Possono esserere inviati cookie da terze parti destinati al solo scopo statistico la cui raccolta di dati è riferita esclusivamente all'uso di questo sito. Continuando la navigazione accetti tacitamente l'uso dei cookie indicati. →  Per maggiori info → → → → 
PAGINA DI ARCHIVIO, PER NOTIZIE PIÙ RECENTI SU REPORTAGE AZIENDE
CLICCA QUI →
 
 

Nasce Sky Aces. E con essa Turnlift, la prima piattaforma per lavori in galleria che offre davvero di tutto!

LA SCELTA DI TITOCCI

Una delle prime TurnLift acquistate andrà ad inserirsi nel parco macchine a noleggio di una storica impresa romana che opera nel settore del noleggio, Titocci.

L'acquisto è stato siglato nei giorni del Saie di Bologna e la consegna della macchina avverrà entro la fine di novembre. "Conosco Paolo Balugani da diversi anni" ci spiega Antonio Titocci, titolare dell'omonima azienda. "Alcuni mesi fa Paolo mi ha contattato proponendomi l'acquisto di questa nuova macchina che mi ha subito colpito favorevolmente e di cui ho deciso l'acquisto immediatamente perché ritengo sia un prodotto che riunisce in se diverse caratteristiche che la rendono una soluzione ideale per i lavori in galleria. Il fatto di poter avere su un unico veicolo tutta una serie di attrezzature, quali l'idropulitrice o il gruppo elettrogeno, nonché la caratteristica tecnica saliente del veicolo stesso, ossia di essere completo di ogni cosa per effettuare lavori in galleria. Niente più tempi morti di trasferimento e costi di trasporto, il personale viaggia sullo stesso veicolo e la velocità di trasferimento è di 90 km/h. E poi tutto quanto serve per segnalare un cantiere mobile, due assetti assicurativi come veicolo da strada e come piattaforma, piattaforma "tunnel inspection" per montaggi trasversali in galleria, facile manovrabilità idraulica e molto altro ancora". Ma il bello deve ancora venire. Se è vero che la TurnLift è nata per le gallerie, Titocci non ha intenzione di utilizzarla solo li bensì anche nel settore cinematografico (installazione fari), per la manutenzione di semafori e tabelloni e per tutti quei lavori che richiedono un cantiere stradale. La TurnLift verrà noleggiata sia a caldo che a freddo, per periodi di uno o due giorni ma anche per cantieri più lunghi, e il territorio di lavoro si estenderà dal Lazio all'Abruzzo, dalla Toscana alla Campania (e in queste regioni di gallerie ce ne sono fin che se ne vuole!). "Ovviamente l'acquisto di questa macchina è una scommessa" ha continuato poi Titocci. "Potrebbe anche essere che non dia subito risultati enormi in termini di richieste di noleggio perché come tutte le vere novità i clienti vi si devono abituare. Le prime richieste sono comunque già arrivate e questo mi lascia ben sperare. Non mi resta quindi che fare un augurio al mio amico Balugani che la fortuna gli arrida come sorride alla mia azienda, nonostante la crisi!".

LA SCELTA DI OXLEY

Anche Fabrizio Bono, titolare della cuneese Oxley, ha deciso di credere nella bontà del progetto Turnlift e Sky Aces, tanto da divenire uno dei primi dealer del nuovo Costruttore per il Nord Italia.

CARTA d’identità


NOME

SEGNO ZODIACALE?

LA PRIMA COSA CHE FA LA MATTINA?

L’ULTIMA LA SERA?

COLORE PREFERITO?

PROVERBIO PREFERITO?

ESTATE 0 INVERNO?

CLASSICA, ROCK O JAZZ?

QUELLO CHE AMMIRA DI PIU IN UN UOMO?

E IN UNA DONNA?

COSA LE PIACE DI PIU DI SE STESSO?

QUALE RITIENE SIA IL SUO PRINCIPALE DIFETTO?

COSA SOGNAVA DI FARE DA GRANDE?

QUAL’E L’OGGETTO PIU PREZIOSO CHE POSSIEDE?


IL REGALO PIU BELLO CHE ABBIA MAI RICEVUTO?


E QUELLO PIU BELLO CHE ABBIA MAI REGALATO?


IL MOTIVO CHE FISCHIETTA O CANTA PIU SPESSO?

IL SIGNO PIU RICORRENTE?

L’INCUBO PEGGIORE?


TRE LIBRI DA PORTARE SU UN’ISOLA DESERTA?




IL PIATTO PREFERITO?

LA VOLTA CHE SI E SENTITO ORGOGLIOSO DI ESSERE ITALIANO?




LA VOLTA CHE SI E VERGOGNATO DI ESSERE ITALIANO?





LA LEGGENDA METROPOLITANA DA SMENTIRE NEL SETTORE DEL SOLLEVAMENTO?



-PAOLO

-SCORPIONE   

-PRENDO IL CAFFE

-LEGGO

-AZZURRO

-LA FORTUNA AIUTA GLI AUDACI

-ENTRAMBI

-ASSOLUTAMENTE ROCK

-LA COERENZA

-LA DETERMINAZIONE

-LA CAPACITA DI REAZIONE

-PRENDERE TUTTO TROPPO SUL SERIO

-COSTRUIRE AUTO

-SONO LEGATO A POCHE COSE IL CUI VALORE NON DIPENDE

  DAL COSTO MA DA COSA RAPPRESENTANO PER ME

-NON NE ESISTE UNO IN ASSOLUTO, DICIAMO CHE

  APPREZZO SEMPRE I DONI RICEVUTI

-DIFFICILE A DIRSI, CERCO SEMPRE COMUNQUE DI NON

  CADERE IN BANALITA

-NON FISCHIO E DIFFICILMENTE CANTO, MA IN OGNI

  MOMENTO DISPONIBILE ASCOLTO MUSICA, SOPRATUTTO IN

  AUTO

-VOLARE

-NON HO INCUBI PARTICOLARI MA UNA SERIE DI “ALERT”

  ACCESI CHE CONTINUAMENTE TENGO MONITORATI....

  PROBABILMENTE SAREBBE MEGLIO AVERE INCUBI, ALMENO

  DA SVEGLI SVANISCONO!

-SONO ALL’”iPad” DA TEMPO. MI RACCOMANDO SULL’ISOLA O

  LE PRESE DI RETE O UN GENERATORE, E COMUNQUE

  SEMPRE LETTURE SU SCIENZA E TECNOLOGIA, BIOGRAFIE

  DI PERSONAGGI POLITICI, IMPRENDITORI, E POI

  COSPIRAZIONI POLITICHE, SCANDALI E INTRIGHI

  INTERNAZIONALI.

-ACQUACOTTA .....MA SOLO PERCHè IN ORDINE ALFABETICO


-QUANDO DA RAGAZZO, DURANTE  UNA RICERCA MI RESI

  CONTO PER LA PRIMA VOLTA DELL’ENORME CONTRIBUTO

  CHE INVENTORI, SCIENZIATI, IMPRENDITORI ITALIANI

  HANNO DATO ALL’EVOLUZIONE E AL PROGRESSO

  DELL’UMANITA

-POCO TEMPO FA QUANDO IL NOME DELLA NOSTRA NAZIONE E

  STATO ACCOSTATO A QUELLO DELLA GRECIA PER CAPACITA DI

  CRESCITA PRODUTTIVA E FINANZIARIA. A PARTE LE

  STRUMENTALIZZAZIONI, I RATING E TUTTO IL RESTO, E ORMAI

  INACCETTABILE CHE, A RESCINDERE DALLA NATURA POLITICA

  DI GOVERNO (AMMESSO CHE NE ESISTA ANCORA UNA) NON SI

  RIESCA AD INVERTIRE IL SENSO DI MARCIA AL NOSTRO DEBITO

   PUBBLICO

-MACCHINE COME SI FACEVANO UNA VOLTA .... NON SE NE

   FANNO PIU