Questo sito utilizza cookie tecnici. Possono esserere inviati cookie da terze parti destinati al solo scopo statistico la cui raccolta di dati è riferita esclusivamente all'uso di questo sito. Continuando la navigazione accetti tacitamente l'uso dei cookie indicati. →  Per maggiori info → → → → 
PAGINA DI ARCHIVIO, PER NOTIZIE PIÙ RECENTI SU
VAN &
PICK-UP
CLICCA QUI →
 
 
 

Peugeot Bipper e Peugeot Expert. Due veicoli diversi per prestazioni e capacità di carico. Vale la pena conoscerli meglio per scegliere quello più adatto alle proprie esigenze

PEUGEOT BIPPER: MANUTENZIONE

Il vano motore, pur estremamente compatto per rispondere alle esigenze imposte dalle dimensioni contenute del veicolo, è ben progettato e propone tutti i principali punti di controllo e rabbocco a portata di mano.
Il propulsore del veicolo di queste pagine è il diesel JTD da 1.248 cm3 di cilindrata, 4 cilindri in linea e 4 valvole per cilindro, in grado di erogare 55 kW a 4.000 giri/min e una coppia di 190 Nm già a 1.500 giri/min. In questo caso il veicolo è conforme alle normative antinquinamento Euro 5 mediante l’adozione del filtro FAP. In alternativa viene offerto anche un motore benzina 1.4 da 75 CV. Entrambi i propulsori sono parchi nei consumi, garantendo comunque risposte pronte e una buona elasticità. Il nostro, poi, abbina al propulsore diesel un cambio meccanico a 5 rapporti più retromarcia, ben tarato e con un rapporto totale di 1:2,733, cosa che consente un’attestazione dei consumi in ciclo urbano sui 5,1 l/100 km che diventano 3,8 in ciclo extraurbano e 4,3 in ciclo misto. Sempre su questo propulsore Peugeot offre anche un cambio robotizzato sequenziale 2Tronic, molto utile per chi percorre molti chilometri in ambito urbano, con frequenti start&stop.
 

PEUGEOT BIPPER: IN STRADA

Su strada il Bipper si fa apprezzare per l’estrema leggerezza dello sterzo che si accompagna a una agilità che lascia ben impressionati, complice la sterzata estremamente ridotta, solo 9,95 metri. Un vantaggio notevole per fare manovra in circostanze delicate, fare inversione di marcia in una strada stretta o parcheggiare in uno spazio ridotto. Grazie alla sagoma compatta, poi, il Bipper si dimostra straordinariamente maneggevole. L'ottima visibilità offerta dalla posizione di guida semialta, l’ergonomia del posto di guida, la qualità del comportamento su qualunque tipo di percorso, in ambiente urbano, extraurbano o rurale, rendono il Peugeot Bipper estremamente facile da manovrare nelle peggiori condizioni di circolazione o di parcheggio. Il paraurti anteriore integrato sottolinea la solidità di questo veicolo, mentre quello posteriore rivela la posizione bassa del pianale e quindi la facilità di carico. Insieme alle modanature laterali che si sviluppano lungo le fiancate, i paraurti proteggono il Bipper dai piccoli urti frequenti durante la guida e le manovre in città.  A pieno carico il comfort a bordo risulta elevato, così come risulta notevole la praticità di accesso al vano di carico che è facilitata dalle due porte posteriori asimmetriche a battente lamierate apribili a 90° e 180° grazie a un pratico sistema di tiranti ripiegabili. Per un accesso ancora più facile per la merce trasportata, il Bipper può essere munito in opzione di una o due porte laterali scorrevoli in lamiera o munite di una seconda fila di vetri fissi. La soglia di carico, abbassata a 52,7 cm dal suolo, semplifica le manovre di carico/scarico. Se fuori il Bipper presenta linee morbide e arrotondate, internamente il vano di carico si presenta cubico per fornire un volume di carico ottimale.


PEUGEOT BIPPER: CABINA

Omologata per il trasporto di due persone, la cabina del
Bipper presenta diverse chicche che fanno la differenza. Innanzitutto il sedile ripiegabile Plan Facile che ha la duplice funzione di trasportare una persona oppure, grazie al facile sistema di ripiegamento, di liberare  uno spazio supplementare di 950 mm, e portare il volume di carico da 2,5 a  2,8 m3. Oltre alla scaletta di protezione conducente presente di serie, il Bipper propone in opzione diverse alternative per separare l'abitacolo dal vano di carico, tra cui un separatore vano cabina lamierato o vetrato, uno modulabile o uno misto (metà lamiera/metà griglia). Passando agli spazi in cabina, questa è ampia e ben equipaggiata, offre numerosi portaoggetti ed è arredata con una plancia che centralmente offre uno sviluppo verticale per raggruppare tutti i comandi vicino alla leva del cambio. Volante regolabile e cruscotto automobilistico facilmente leggibile completano il quadro del lato guida. Il Peugeot Bipper può essere dotato in opzione di un sistema audio con una potenza di 4 x 10 W, con Radio Mono CD compatibile con lettura CD MP3, collegata a 4 altoparlanti (2 tweeters e 2 mid woofers) integrati nella base interna del retrovisore e nei pannelli delle portiere.
 

PEUGEOT EXPERT: CABINA

Interni solidi e confortevoli per il Peugeot Expert che propone
una cabina dal sapore decisamente automobilistico. Omologata per tre passeggeri, il sedile di guida offre molteplici regolazioni oltre che un comodo bracciolo, mentre è possibile scegliere tra un sedile passeggero per due persone oppure un sedile monopasseggero con tavolinetto centrale. Inutile dire che i portaoggetti sono numerosi e ben distribuiti in tutta la cabina; in questo caso la parte del leone la fa la mensola superiore che si rivela oltremodo comoda e pratica. Oltre al volante regolabile e al cruscotto facilmente leggibile, il quadro della cabina dell’Expert viene completato dal display centrale del computer di bordo che indica non solo lo stato dell’autoradio ma anche tutti i dati di navigazione e manutenzione. Tra i possibili accessori ricordiamo il clima manuale, il regolatore di velocità, il limitatore di velocità, il rilevatore di ostacoli posteriore e molti altri.
 
PEUGEOT EXPERT: MANUTENZIONE
In questo caso il vano motore si presenta decisamente più ampio e ne consegue un riarrangiamento dei punti di controllo e rabbocco rispetto a quanto visto nel Bipper. Riarrangiamento dovuto anche alle diverse potenze dei propulsori installati su questo veicolo che necessitano di maggior spazio e di sistemi di aerazione differenti. In effetti il nostro Expert monta un motore diesel da 1.997 cm3 di cilindrata, 4 cilindri in linea con 4 valvole per cilindro, in grado di erogare 120 kW a 3.750 giri/min e una coppia di 340 Nm a 2.000 giri/min. Una potenza superba che consente all’Expert riprese brillanti anche a pieno carico. Anche in questo caso il veicolo è conforme Euro 5 mediante l’adozione del filtro FAP. Il nostro, poi, abbina al propulsore diesel un cambio meccanico a 6 rapporti più retromarcia, ben tarato e con un rapporto totale di 1:2,558, cosa che consente un’attestazione dei consumi in ciclo urbano sui 8,0 l/100 km che diventano 6,1 in ciclo extraurbano e 6,8 in ciclo misto.

PEUGEOT EXPERT: IN STRADA

Per adattarsi al maggior numero possibile di utilizzi, la gamma Expert è declinata in due lunghezze, 4,81 m e 5,14 m, e due altezze (1,94 m e 2,28 m con sospensione standard, ridotte a 1,89 m e 2,20 m con sospensione pneumatica). Le lunghezze utili sono di 2,25 m e 2,58 m a seconda della versione. Il nostro Expert è il modello L2H1, ossia 5,14 m di lunghezza per un’altezza di 1,89 m. Pur essendo più lungo di oltre 30 cm la guida dell’Expert risulta facile e confortevole, grazie a un raggio di sterzata ridotto e ai sensori di parcheggio (optional) davvero comodi soprattutto in ambito urbano. Il motore si è rivelato decisamente brillante, consentendo al nostro scatti e riprese equiparabili a quelli di un’autovettura, anche a pieno carico. La coppia disponibile già a 2.000 giri, inoltre, permette di affrontare in scioltezza percorsi impegnativi e salite ripide, sempre a pieno carico. La facilità di carico e scarico è garantita dalla soglia di carico estremamente bassa, che si attesta a soli 45 cm se si sceglie la sospensione pneumatica regolabile all’arresto. L’accesso al vano di carico è garantito dalle due porte posteriori a battente lamierate che si aprono a 90°/180° e dalla porta laterale scorrevole. L’ampiezza dell’apertura consente il carico di un europallet. È possibile montare in opzione una seconda porta laterale scorrevole sul lato conducente per accedere con maggior facilità alla merce. In versione lunga e alta, Expert è equipaggiabile con speciali porte posteriori, adattate all’altezza. Un portellone è disponibile in opzione sulle versioni basse. In versione furgone, l’Expert permette il trasporto di un carico utile di 1.000 o 1.200 kg.

GUARDA ANCHE IL SERVIZIO FOTOGRAFICO DELLA PROVA SU STRADAhttp://fttc.macchinecantieri.com/fv1011/Fototeca/Pagine/Peugeot_Bipper_e_Expert.html